Asia Travel Valigia

La Valigia per Bangkok: Dove il Bianco è bandito

La scorsa estate all’ultimo momento decidiamo di farci una vacanza di un mese. Destinazione Thailandia.
Atterriamo e restiamo qualche giorno a Bangkok e poi tutto mare con un giro delle isole più belle.
La valigia di un mese è troppo grande e non può essere raccontata in un solo post, così vi parlerò dei capi che non dovete assolutamente scordarvi per visitare Bangkok, la Città degli Angeli.

Agosto non è certo il mese migliore per visitare il paese, l’umidità è terrificante e i monsoni non vi abbandoneranno mai anche se dopo poco inizierete ad abituarvi alla loro presenza e diventeranno veri compagni di viaggio.

Bangkok oggi è una vera megalopoli con oltre sei milioni di abitanti e un tasso di inquinamento tra i più alti del mondo. Una città che racchiude città nella città: passerete dal lusso alla povertà, da zone collegate dai più moderni mezzi di comunicazione, ad altre dove a farla da padrone sono i tuk-tuk (Api che montano il motore di un’auto sportiva e sfrecciano nel traffico incuranti di precedenze e non solo…)
La valigia è aperta sul letto, in mano tengo la Loonley Planet che mi dice di munirmi assolutamente di un K-way e di pantaloni lunghi o sotto il ginocchio per visitare i templi che sono seminati ovunque in città. Decido di partire da qui per costruire il mio armadio da viaggio:
Pantaloni di lino lunghi ma tendenzialmente freschi. Vi tornerà comodo averne un paio con il laccio in fondo che vi permetterà di sistemarli a misura a seconda delle temperature e dei luoghi in cui vi troverete. Non potete neanche immaginare quanti Wat – templi – sono disseminati in tutta la città, o sarebbe meglio dire in tutta l’isola.
Canottiere e magliette a volontà perchè sino a tarda sera non avrete bisogno di altro.
Una borsa o uno zaino a seconda di quello che preferite per portare con voi tutto il necessario del perfetto viaggiatore…
Bankok2
Un consiglio evitate di indossare il colore bianco a Bangkok. Perchè?
Partiamo per il primo giro della città una mattina prestissimo. Indosso una canottiera bianca – sapete di quel bianco che più bianco non si può? – risultato dopo 10 ore fuori in città nel traffico e in giro con il tuk tuk torniamo in albergo e la mia canotta si era tinta di un giallino sporco e malato… Rimaniamo basiti dal risultato, ci facciamo una risata ma il concetto è chiaro: il bianco è bandito…
Ho detto magliette a volontà, ma voglio correggermi: canottiere e magliette Quanto Basta perchè a Bangkok potrete fare shopping a prezzi davvero stracciati. Mi avevano detto di portarmi poche cose perchè poi avrei comperato tutto là, ma ovviamente non mi sono fidata del tutto e così i miei 20 kg di peso a disposizione si sono quasi toccati.
Non fate il mio stesso errore. In Khaosan Road – una lunga via turistica disseminata di alberghi, affittacamere, ristoranti, negozi e bancarelle -, troverete t-shirt a, reggetevi forte, 20 bath che equivalgono a 0.453 EUR. Questa è la cifra base per magliette per poi salire – se così si può dire – per vestiti e pantaloni. Non aspettatevi di trovare falsi di grandi nomi del mondo della moda, per questo la patria ideale resta l’Italia, a Bangkok prendono una semplice T-shirt e ci scrivono a caratteri cubitali Versace o Richmond…. Non siamo amanti dei falsi perciò lo sconsigliamo.
Scarpe da non scordare: sneakers, ballerine e un sandalo aperto per la sera, con o senza tacco è a discrezione vostra…
Ricordate Bangkok è una città che vive anche la notte e ci sono locali di tutti i generi e per tutti i gusti… io ho optato per un sandalo a terra ideale per pantaloni ma anche per vestitini e gonne a cui non rinunciavo la sera per andare in giro.
Bangkok 1
Prossima tappa Oceano Indiano… tra spiagge coralline e vita notturna..

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Elisa Straziati
    10/05/2011 at 11:23 AM

    Io invece quando giravo per templi optavo per un altro tipo di abbigliamento: pantaloncini cortissimi e magliettina o canottiera perchè il caldo è veramente tanto e per dirlo io che ho freddo anche ad agosto è tutto dire … 🙂 Nello zaino tenevo sempre un pareo grande ed una maglia di lino a manica lunga, comprata ovviamente in loco, che usavo per coprirmi rispettivamente gambe e braccia quando entravo nei templi. Scarpa ginnica per il giorno perchè i kilometri da percorrere sono veramente tanti. Per la sera infradito perchè il caldo non vi abbandonerà mai. Non perdetevi il mercato settimanale che si tiene il sabato e la domenica, Chatuchak http://chatuchak.org/ , il piu' grande del sud-est asiatico. Potrei scrivere pagine e pagine ma mi fermo qua 🙂

  • Reply
    Carmen.
    16/05/2011 at 12:25 PM

    Carinissimo questo post!!Adoro gli outfit che hai creato!E mi hai fatto venir voglia di partire!Bangkok è nella mia lista da molto tempo!Comunque ora sono una tua follower!Se ti va seguimi anche tu:)
    xxx
    C. http://outrepasser.blogspot.com

  • Reply
    Petite Mademoiselle
    16/05/2011 at 12:57 PM

    Grazie Carmen, ti seguiremo e lo consigliamo anche a tutte le ragazze che ci seguono!

  • Reply
    TrendyTrashy
    16/05/2011 at 1:14 PM

    bellissimo il blog! mi piace un sacco questo post 🙂 ovviamente seguo!

    http://idontcarebutyou.blogspot.com/

  • Reply
    Petite Mademoiselle
    16/05/2011 at 1:21 PM

    Grazie!!We'll follow u as well!

  • Reply
    Olivia
    16/05/2011 at 3:33 PM

    your blog is so sweet! i'm going on holiday soon and it's nice to see a blog dedicated to travel tips!

    xxx

  • Reply
    Petite Mademoiselle
    16/05/2011 at 4:56 PM

    Hi Olivia!Come back soon!

  • Reply
    Linh
    16/05/2011 at 5:10 PM

    Hi! Thanks for visiting my blog and following. I am happy to follow back 🙂 Wonderful outfit you put together 🙂
    xoxo
    -linh
    http://la-lalinh.blogspot.com

  • Reply
    Andrea da Bangkok
    06/02/2013 at 5:08 AM

    …mi piacerebbe dire la mia a proposito di "cosa NON indossare" a Bangkok… 😉

  • Reply
    admin
    06/02/2013 at 5:51 AM

    Siamo tutte orecchie!

  • Leave a Reply

    Leggi l'informativa sulla privacy cliccando sul link dedicato maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi