Asia Europa Travel

Istanbul: la NewYork del medio-oriente. Cosa mettere in valigia?

Romantica, passionale, blu, oro, l’oriente più vicino a casa. Lungo le vie del Bosforo si innalzano alcune delle moschee più innovative del mondo. E chiamata anche IstanYork, ovvero la New York del Medio Oriente. È un centro visitato dai più famosi trend setter, designer, stilisti, creativi oltre che turisti attirati dal fascino culturale e storico.
Boutiques, gallerie d’arte, atelier, locali di tendenza, hotel e musei. Una vera e propria città all’avanguardia. Non ci dimentichiamo delle meraviglie di Costantinopoli, la Moschee, i mosaici bizantini, palazzi reali, harem e case di legno sul Bosforo. Cosa aspettate a fare la valigia?

Abbracciamo come sempre le tradizioni. Non portiamo abiti o indumenti offensivi per la cultura del popolo che stiamo andando a visitare.

Cosa mettere in valigia:

 

Istanbul Sunset

 

Per la sera avrete moltissime scelte. 360: Vista mozzafiato dalla Moschea Blu a Toptaki. Oppure il Milka, all’ultimo piano del Marmara Pera Palace.
Consiglio un abbigliamento elegante e sobrio. Per cenare insieme agli high society di Istanbul potrete provare la Tempura di gamberi di Ulus 29 o una cena romanticisima al Sunset & Grill.

Moltissime scelte per lo shopping: bric à brac nel quartiere Cukrkuma, quartiere bohémien delle case ottocentesche. Antiquariato, gallerie d’arte e fotografia. Per questo mometno della giornata vi consiglio un vestito non troppo aderente e non troppo corto. Borsa capiente come sempre per il vostro shopping, occhiali da sole e qualche accessorio. Le scarpe devono essere comode!

 

Museum outfit

 

Per tuffarvi nell’arte moderna lo spazio più spettacolare è Santralistambul. Un ex centrale elettrica di 7000 mq su tre piani nel quartiere di Silahtaraga, sul Corno d’Oro.

La parte storica della città è il quartiere Sultanahmer, molto frequentato dai turisti, incuriositi dagli splendori della Moschea Blu, del Topkapi o Santa Sofia.
Fatevi tentatare e perdetevi nei dedali del Grand Bazar di Istanbul. Troverete tutto quello che potete immaginare!! Dai tappeti ai gioielli, dalle borse alle spezie. Sarà un vero divertimento. Lasciate i fidanzati poco affini a questo tipo di attività a visitare una delle mille moschee o in qualche museo nella parte nuova della città. Se invece avete la fortuna di avere un fidanzato che si diverte a fare shopping, qui passerete una bellissima giornata. Lasciategli la parte della contrattazione che sarà davvero divertente!

 

Total white

 

Se avete programmato questa vacanza per luglio o agosto optate per il total white, anche se il caldo non vi darà pace comunque!

Ricordatevi di portare sempre con voi un foulard o una pashmina per comprirvi il capo quando visitere le moschee. Le più grandi vi forniranno un telo, ma per le altre sarebbe un peccato dovervi rinunciare per non averlo portato!

Shopping tips:

I famosi “Occhi di Allah”, gocce blu di vertro con cerchi bianchi e neri al suo interno. Famoso talismano turco che serve a proteggere dal malocchio e dagli influssi negativi.

Le ceramiche colorate turche, si posso acquistare da per tutto all’interno del Bazaar e sono solitamente le più fotografate del Bazar.

Visto che sono famosi per fumare, troverete delle particolarissime pipe intagliate da ossa che rappresentano volti di figure umane.

Da non dimenticare : spezie, infusi di ogni genere (consiglio quello al melograno o i fiori che si aprono nell’acqua calda del tè), lampade, pashmine e gioielli.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Amanda
    18/07/2012 at 7:46 PM

    Great Post. I following your Blog.
    Please follow me.

    dramaticmode.blogspot.it

  • Leave a Reply