Lifestyle

Liebster Award: una nomination al profumo di pancake

Ricevere una nomination per Oh my Travel Bag è come svegliarsi una domenica mattina con il profumo dei pancakes appena sfornati, soprattutto quando non te lo aspetti! Così mi è arrivato questo pacchettino regalo che mi consegnava la coccarda Liebster Award. Il mittente è Giovanna di Journey Horizons.
Non conoscevo il suo blog e non conoscevo questo bellissimo gioco delle nomination, e ringrazio infinitamente Giovanna per aver pensato a me! Sono felicissima di aver scoperto i suoi sogni e nuovi orizzonti, di essere entrata in questa rete e soprattutto di aver scoperto blog bellissimi che non conoscevo, di cui sono già innamorata!

Come partecipare? Il gioco è semplice e divertente, quando arriva la nomination ci viene chiesto di scrivere un post sul proprio blog, ringraziando e il blog che ci ha regalato la nomination. Rispondere alle 10 domande che ci arrivano insieme alla coccarda e nominare altri 10 blogger a cui vorreste fare altre 10 domande. Mi sembra un ottimo modo per far conoscere nuovi blog, non credete? Io non sto nella pelle!

Veniamo alle domande di Giovanna e alle mie risposte:

Perchè un blog di viaggi
Bella domanda! Ancora in effetti non ho ben capito se il mio è un blog di viaggio, di moda o un blog tipo posta del cuore convertito a consiglio su cosa mettere in valigia : ) Non lo so, ma in qualunque modo possa essere definito mi regala grandi soddisfazioni, come questa, e #nevadofiera. 
Allora, iniziamo:

I luoghi da vedere una volta nella vita
Maldive
Manhattan
Roma
Machu Picchu
Masai Mara

Tre isole da sogno dove fuggire
Maldive, mi ripeto ma ogni volta che sogno penso a Male. Palawan, non ci sono stata ancora ma è nella mia wishlist, mi incanta solo da foto e appunti di viaggio trovati o sentiti. Los Roques, ma solo se, come me, credete nel destino e non temete quei maledetti trabiccoli chiamati aeroplani. Con tutto l’ottimismo che metto in valigia non sfiderei più di una volta il destino.

Tre Hotel di lusso dove vorresti andare
La mia idea di lusso è avere cioè che ti far star bene, in un luogo dove non è casa. Mi sono sentita così in piccoli Riad o in alberghi a 5 stelle, resort o guest house. Non c’è un Hotel dove voglio andare in particolar modo, ma posso condividere alcuni particolari di alberghi dove sono stata. Mi ricordo le colazioni incredibili e migliori che abbia mai provato del Lebua at State Tower di Bangkok, il letto a 6 piazze (praticamente più grande di casa mia) dell’Encore di Las Vegas, Il bar al The Shore Club di Miami, il fascino del Roosevelt di Los Angeles o il Brunch del Mondrian!

La destinazione dove fermarsi 6 mesi
Indonesia, nonostante continui a tornare vado sempre via non la sensazione di non aver visto abbastanza! New York, la città dove tutto è possibile, nessun’altra città mi ha fatto provare la stessa adrenalina.

Dove porteresti i tuoi migliori amici
In Sud Africa, un viaggio in macchina da sud a nord. Un viaggio memorabile, lo rifarei insieme a loro per scoprire altre meravigliose avventure.

I tre posti più belli per la luna di miele
Non sono molto esperta in lune di miele, non sono sposata e non credo che questo succederà, almeno nei prossimi anni però ho sempre pensato che più che in viaggio di nozze, mi sarebbe piaciuto dire si a piedi nudi all’umbra di una palma, in una chiesetta li legno talmente piccola da non poterci entrare con pochi amici pronti a stappare una birra ghiacciata con i pantaloni arrotolate alle caviglie.

Il cibo più strano che hai mangiato
Non sono molto coraggiosa percui non ho mai azzardato in esperimenti come cavallette, scarafaggi, serpenti o quant’altro, ma mi è capitato di mangiare il coccodrillo, in Sud Africa. Praticamente un petto di pollo.

Il tuo paradiso terrestre
Il mio paradiso, che bella domanda. In generale sono molto assetata di scoperte, il mio viaggio ideale incrocia nelle sue maglie la cultura locale, (qualsiasi agglomerato di persone, dalle più piccole comunità alle città metropolitane), relax e scoperta.

La classifica dei 3 posti più cool

Sicuramente il mix di tramonto mozzafiato, aragosta al green curry (che ancora non riesco a cancellare dalla mia mente) e selezione musicale condita da un gusto internazionale e ricercato è il Potato Head della magica e indimenticabile Bali. Ci tornerei domani mattina 🙂


Le camere più strane e artistiche mai viste ma anche il bar più cool di Cape Town è Daddy long legs. Per me è stato amore a prima vista, come del resto lo è stato per Cape Town!

Terzo e ultimo: Shoreditch House a Londra, difficile entrarci per questioni di membership ma comunque divertente e sicuramente cool.

Ed ecco le mie nomination! Spero che saranno apprezzate, ma soprattutto spero di sentirvi e conoscervi presto grazie a questa piccola coccarda!

Nomino per il mio Liebster Award:

  1. Gate 360 
  2. Viaggi nel cassetto 
  3. The Londonher 
  4. Treasures 
  5. Respirare con la pancia
  6. Simona Sacri
  7. Bea Travel planner 
  8. Pensieri in Viaggio 
  9. Via che si va 
  10. Fringe in travel 


Ecco le mie domande per voi nominati:
  1. Dove andresti se avessi un aereo privato che ti aspetta fuori dalla porta di casa?
  2. Quale viaggio ti ha lasciato più allegria?
  3. Un indirizzo segreto delle tue tre città preferite?
  4. I mercatini più belli che hai visitato?
  5. Quando hai capito di dover aprire il tuo blog?
  6. Se potessi fare una sorpresa alla tua migliore amica, dove la porteresti?
  7. Quali post preferisci leggere di solito?
  8. Cosa non deve mai mancare nella tua valigia?
  9. Che viaggiatore sei?
  10. Il tramonto più bello che tu abbia mai visto?
Buon viaggio a tutti voi!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Leggi l'informativa sulla privacy cliccando sul link dedicato maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi