Asia Travel Travel Tips

Kyoto: i mezzi di trasporto per non perdersi

Kyoto è una città relativamente piccola e facile da girare.
Il miglior mezzi di trasporto sono i suoi autobus, che coprono interamente la città e i suoi templi. Troverete facilmente la mappa delle linee negli alberghi o nei luoghi pubblici, ma potete sempre scaricare la mappa qui:
Con il pass giornaliero, godrete di ogni piccolo spostamento e vi farete velocemente un idea della città, sono facilmente reperibili al desk della maggior parte degli alberghi e il costo aggira introno ai 500Y. Vi permetterà di prendere tutti gli autobus che volete senza limite di tempo e di corse per 24 ore. Aggiungendo circa 700Y il vostro pass comprenderà anche gli spostamenti in metropolitana.
Se non è troppo freddo nel periodo in cui la state visitando, una perfetta alternativa all’autobus è la bicicletta. Sarà facile trovare un noleggio, più o meno in ogni distretto, per gli appassionati c’è la possibilità di partecipare ai tour godendosi Kyoto all’aria aperta. L’unica contro indicazione è che i parcheggi riservati alle bici, soprattuto vicino ai templi, sono molto piccoli ed è vietato parcheggiare in spazi non esplicitamente segnalati come parcheggi.
Se siete in compagnia, potrete muovervi tranquillamente anche in taxi a prezzi accessibili, i cuoricini sopra le vetture indicheranno se sono occupati oppure no, facilmente individuabili i taxi durante la notte perché la lucina accesa significa che sono liberi.
Non dimenticate mai una mappa sulla quale puntare il dito quando vorrete parlare con i tassisti, non ci saranno molte altre alternative per farvi capire a meno che non parliate giapponese. Appena salirete comunque un “Konnichi wa” (hello), potrebbe aprire un dialogo con il guidatore (a modo loro, ma sono molto gentili e curiosi di sapere qualcosa di voi). I tassisti da queste parti sono rinomati per la loro educazione e lealtà, non preoccupate quindi di essere presi in giro, potete stare tranquilli.
L’aeroporto più vicino a Kyoto è Osaka, si possono prenotare voli interni dalle maggiori città ma spesso non è la cosa più conveniente da fare. Informatevi prima sul Japan Trail pass, un servizio efficiente, economico e puntuale per attraversare il Giappone in lungo e in largo.
L’unica cosa di cui dovrete preoccuparvi è solo di prenotare in anticipo. La condizione, a questo conveniente deal con il Giappone, è proprio fare l’acquisto del pass in anticipo, in paesi diversi dal Giappone e con un anticipo minimo di due settimane per avere il tempo di riceverlo. Nel momento in cui arriverete all’aeroporto troverete facilmente un punto dove cambieranno il vostro biglietto in un pass valido per i giorni in cui soggiornerete in questo meraviglioso paese.
Gli aeroporti più vicini e comodi per arrivare a Kyoto sono:
  • Osaka
    International airport
  • Kansai
    International airport
  • Central
    Japan International airport
Una volta atterrati avrete più opzioni per raggiungere il centro della città:
Da Osaka:
Limousine bus Itami (55 minuti) – (intorno ai 1.300 Yen)
Taxi condiviso da prenotare almeno con due giorni di
anticipo (intorno ai 2.300 Yen)
Da Kansai:
JR haruka airport express
(75 minuti) (posti riservato intorno ai 3.500Y non riservati 3.000Y circa)
Limousine bus Itami (90 minuti) – (intorno ai 2.500 Yen)
Taxi condiviso da prenotare almeno con due giorni di
anticipo (intorno ai 3.500 Yen)
Da Central Japan
International:
Meitetsu Line (tra
l’aeroporto e Nagoya) e il shinkansen (da Nagoya a Kyoto)
Ci vorrà circa 1 ora. Buon viaggio!

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Enzo Chiara
    25/03/2015 at 4:30 PM

    Konnichi wa 😀 ! Cuoricini sopra le vettura!! Wow! Assurdo…!!!

  • Leave a Reply