Featured Travel Travel Tips

IO VIAGGIO DA SOLA

viaggiare da sola donna viaggio

UN VIAGGIO DA SOLE? UN’IDEA FOLLE O UNA BELLISSIMA AVVENTURA? OGNI DONNA CI HA PENSATO ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA.

IO VIAGGIO SPESSO DA SOLA. E VOI?

Vi sarà sicuramente capitato almeno una volta nella vita di pensare ad un viaggio da sola. Qualche volta vi sarà successo perché nessuno dei vostri amici era interessato nella meta che avevate scelto oppure semplicemente non condivideva la vostra idea di viaggio. Qualche volta invece vi sarà venuta voglia di un periodo di solitudine alla scoperta di qualcosa di nuovo. Un viaggio solo per voi.

Sono sicura che in ambedue i casi avrete vissuto quell’attimo in cui un brivido vi scorre lungo la schiena, un brivido che è paura ed eccitazione allo stesso tempo. Quell’attimo in cui sai che stai per fare una scelta che potrebbe lasciare un segno indelebile nella tua vita.

DONNE IN VIAGGIO

Se ai tempi delle nostre mamme una donna in viaggio da sola era una rarità – specialmente se il viaggio si intendeva fuori dalle rotte più battute – oggi i dati relativi al turismo degli ultimi 10 anni ci dicono che le cose sono cambiate un bel po’.

Negli ultmi 10 anni il mercato del turismo ha visto una crescita esponenziale delle donne che si mettono in viaggio tanto che la fetta più grande dell’industria mondiale del turismo è tutta al femminile.

Sia che si tratti di viaggi d’affari o di turismo le donne in movimento tra città, paesi e continenti sono la maggioranza e questa è una cosa bellissima. Purtroppo ancora oggi molte donne non si sentono sufficientemente sicure a mettersi in viaggio da sole e tra quelle che lo fanno non sono poche a scegliere escamotage tipo una finta fede al dito per disincentivare gli approcci di uomini interessati solo al sesso.

Ancora oggi il problema della sicurezza relativa al genere è percepito come fondamentale e può guidare la scelta di una donna tra intraprendere o meno un viaggio da sola. Ciononostante l’industria del turismo dedicata alle donne che si mettono in viaggio da sole (servizi dedicati, società specializzate, ecc… ) è aumentata del 230% solo negli Stati Uniti in poco più di sei anni.

IO VIAGGIO DA SOLA

Quando scoprii di essere incinta di una bambina decisi di fare il mio primo viaggio da sola proprio per provare quel brivido di eccitazione, sperando di trasmetterlo anche a lei, sperando di poterle raccontare attraverso le mie emozioni che una donna può fare quello che vuole e che il nostro potere si costruisce ogni giorno, con le nostre azioni e con le nostre decisioni.

Mentre volavo alla volta del Nord, sentivo mia figlia che sguazzava come un pesciolino nella mia pancia è le auguravo un futuro di donna libera e sicura di sé, capace di amarsi indipendentemente dal giudizio degli altri e magari – proprio come la mamma – capace di prendere una piccola valigia con un taccuino, una macchina fotografica e un abito di ricambio e partire verso le mete più pazze senza bisogno di nessuno al suo fianco.

Viaggiare è una delle forme più assolute di libertà ed è quella che nessuno potrà mai portarmi via!

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply